30 giorni per un uomo migliore - giorno 4: aumentare il testosterone

 30 giorni per un uomo migliore - giorno 4: aumentare il testosterone

James Roberts

Quando si parla di differenze tra uomini e donne, alcune sono probabilmente culturali e altre biologiche. E quelle biologiche hanno tutte una cosa in comune: il testosterone.

È stato il testosterone a formare il vostro pene e lo scroto quando eravate solo un feto e a farvi spuntare i primi fantastici peli sul petto da adolescenti. Forse non avete mai pensato molto al testosterone da quando vi si è incrinata la voce mentre recitavate Shakespeare nella classe di inglese della signora Tonnelson in prima liceo. Ma dovreste farlo, anzi, dovreste farlo spesso. Perché, vi chiederete? Ebbene, ponetevi le seguenti domande:

  • Avete la sensazione che la vostra libido stia diminuendo?
  • La disfunzione erettile vi ha causato imbarazzo?
  • Avete dei chili di troppo che non se ne vanno?
  • Vi sentite spesso stanchi fisicamente e mentalmente?
  • Vi sentite depressi e infelici?
  • Vi sentite senza lavoro e senza stimoli?
  • Vorresti sentirti più uomo?

Il testosterone non è la cura per tutti i mali della vita, ma può fare molto per affrontare questi disturbi e contribuire alla salute e al benessere generale.

Che cos'è il testosterone?

Il testosterone fa parte del gruppo degli androgeni ed è il principale ormone sessuale maschile. La maggior parte del T è prodotta dai fidati testicoli. Anche le donne hanno il T, ma gli uomini ne hanno una quantità 40-60 volte maggiore nel loro corpo. Il testosterone è ciò che vi ha dato muscoli e organi più grandi rispetto alle donne. Ed è ciò che vi ha dato un "cervello maschile", che è più grande di quello femminile (anche se dobbiamo sottolineare con forzache le dimensioni non hanno nulla a che vedere con l'intelligenza), ma che ha un collegamento ridotto tra gli emisferi. Forse la cosa più importante è che il T è ciò che permette di sfoggiare una barba o dei baffi fantastici. Il testosterone mantiene le caratteristiche virili per tutta la vita e regola diversi sistemi del corpo.

Quindi la T è dannatamente importante per un uomo. È ciò che ti fa sentire un uomo, amico. Quindi, se ultimamente non ti sei sentito troppo uomo, o forse non lo sei mai stato, forse è arrivato il momento di organizzare una festa della T.

Guarda anche: Conoscenza dell'uomo: Un affare d'onore - Il duello

I benefici del testosterone

È stato scientificamente dimostrato che il testosterone è in grado di:

  • Migliorare l'energia fisica e mentale
  • Aumentare la spinta competitiva
  • Aumentare le dimensioni e la forza dei muscoli
  • Aumentare il metabolismo
  • Aiuta a prevenire l'Alzheimer e la demenza senile
  • Aumenta la libido e la funzione erettile

Ogni uomo nasce con livelli diversi di testosterone e la secrezione di T diminuisce naturalmente con l'avanzare dell'età. E un sovradosaggio di testosterone (leggi: steroidi) può avere effetti negativi sulla salute. Ma i moderni cambiamenti ambientali, culturali e dietetici sono artificialmente diminuiscono i normali livelli di T degli uomini, e in età sempre più giovane. Secondo un recente studio:

"I ricercatori statunitensi hanno riscontrato che i livelli di testosterone sono sostanzialmente più bassi - di circa il 15-20% - rispetto a quindici anni fa. Gli studi scandinavi mostrano cali simili, anche negli uomini più giovani; un uomo nato nel 1970, ad esempio, a 35 anni aveva circa il 20% di testosterone in meno rispetto a un uomo della generazione di suo padre alla stessa età".

Cosa sta consumando la nostra T? Ecco alcuni dei fattori in gioco:

Stress. Lo stress aumenta il livello di cortisolo e diminuisce il testosterone.

Mancanza di sonno. Il testosterone aumenta durante il sonno, in particolare durante le fasi REM. Oggi gli uomini spesso rinunciano al loro riposo notturno, il che a sua volta fa diminuire il loro testosterone.

Assunzione di soia. La soia dovrebbe essere così Sbagliato! La soia aumenta gli estrogeni e diminuisce la T. Inoltre, riduce il numero di spermatozoi.

Mangiare una dieta a basso contenuto di grassi. Le diete a basso contenuto di grassi sono state ampiamente smentite in questi giorni, ma se vi serve un altro motivo per abbandonare gli Snackwell, è stato dimostrato che fanno diminuire la vostra T.

Fumo. La nicotina e la cotinina presenti nelle sigarette inibiscono e riducono la produzione di T.

La sfida del quarto giorno: aumentare il testosterone!

Il vostro compito di oggi è quindi quello di tre cose Ovviamente più di 3 sono ottimi e vi invito a impegnarvi per tutti i 30 giorni e oltre.

1. Dormire almeno 8 ore stanotte.

2. Non fumare affatto oggi. (Se non fumate in questo momento, non potete contare questo come uno dei vostri 3)

3. Non mangiate nulla che contenga soia. Dovrete leggere le etichette: vi stupirà sapere quante cose contengono soia al giorno d'oggi.

4. Meditare per almeno 10 minuti. Questo vi aiuterà a rilassarvi.

5. Eseguire un allenamento di resistenza. Sollevate dei pesi e fate esercizi composti come squat, deadlift, dip, rows e pull-up. Questi aumenteranno la vostra T più dei curl per bicipiti. Dovete anche usare pesi pesanti e serie brevi. Se volete massimizzare la vostra T, vi consiglio vivamente il programma Strong Lifts 5X5.

6. Mangiate una porzione di grassi buoni. Con l'aumento dell'apporto di grassi, aumentano anche i livelli di T. Cercate di assumere almeno il 30% delle calorie da grassi e di distribuirli nell'arco della giornata. I grassi monosaturi - quelli che si trovano in noci, pesce, olive, olio d'oliva, semi e avocado - sono particolarmente benefici per il livello di testosterone (e per la vostra salute). Inoltre, non abbiate paura dei grassi saturi; tutta questa storia di farli aumentareil colesterolo e causare malattie cardiache è un mucchio di sciocchezze.

Guarda anche: Sei una pecora o un cane da pastore? Parte III: La tua tabella di marcia per diventare un cane da pastore

7. Mangiare una porzione di proteine animali. È stato dimostrato che le diete vegetariane abbassano i livelli di T. Quindi mangiate pure quella bistecca (questo potrebbe essere il giorno più facile della sfida!) Non è necessario esagerare; una dieta con un rapporto carboidrati/proteine di 2:1 è ideale per la produzione di testosterone.

8. Mangiate una porzione di verdure crucifere. Verdure come broccoli, cavolfiori, ravanelli, rape, cavoli e cavoletti di Bruxelles contengono diindolilmetano, che aiuta a bilanciare i livelli di estrogeni e testosterone e aumenta la quantità di T libero circolante nell'organismo.

9. Fare sesso di mattina (se il partner è disposto, ovviamente). Il solo fatto di avere un'erezione aumenta il testosterone, e già al risveglio si ha un'impennata di T, quindi questo lo farà aumentare ancora di più.

Ascoltate il nostro podcast sulla padronanza del testosterone:

James Roberts

James Roberts è uno scrittore ed editore specializzato in interessi maschili e argomenti sullo stile di vita. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha scritto innumerevoli articoli e post di blog per varie pubblicazioni e siti Web, coprendo una vasta gamma di argomenti, dalla moda e la cura del corpo al fitness e alle relazioni. James si è laureato in giornalismo presso l'Università della California, a Los Angeles, e ha lavorato per numerose importanti pubblicazioni, tra cui Men's Health e GQ. Quando non scrive, ama fare escursioni ed esplorare i grandi spazi aperti.