Come costruire un arco da tiro con l'arco con un tubo di PVC

 Come costruire un arco da tiro con l'arco con un tubo di PVC

James Roberts

Poche cose sono più soddisfacenti del tintinnio di una corda d'arco rilasciata e del tonfo di una freccia che colpisce il bersaglio. E il tiro con l'arco non è solo un divertimento (anche se lo è); può anche essere un'abilità e uno strumento importante per la sopravvivenza. Ma gli archi possono essere costosi e non sempre si vuole usarli per giocare. Fortunatamente, c'è un modo per costruirsi un arco da soli per meno del prezzo di una cena, e nonNon ci si sente in colpa a giocarci, nemmeno con i bambini. Ecco l'umile tubo di PVC.

Il PVC è un materiale incredibilmente versatile: è economico, facile da lavorare e disponibile in abbondanza presso il vostro ferramenta di fiducia. Vi abbiamo già mostrato come realizzare uno spara marshmallow e un cannone per patate. Ora vi mostreremo come trasformare sezioni standard di PVC in un arco sorprendentemente efficace, perfetto per divertirsi o per cacciare durante l'apocalisse.(è legittimamente in grado di abbattere una partita medio-piccola). Ecco come fare.

Forniture/strumenti

  1. (1) sezione di 5 piedi di tubo in PVC da 1 pollice
  2. (2) sezioni da 2,5 pollici di tubo in PVC da 3/4 di pollice - la maggior parte dei negozi di ferramenta ha in magazzino tubi in PVC in sezioni da 5 piedi; il PVC è economico e spesso comodo da avere in giro, quindi non esitate a procurarvene una porzione in più
  3. Sharpie
  4. Taglierina per PVC o seghetto
  5. Dremel o altro utensile rotante (opzionale, ma facilita il lavoro)
  6. Martello o mazzetta di gomma
  7. (1) sezione di 5 piedi di paracord di livello militare
  8. Nastro adesivo (opzionale)

Come realizzare un fiocco in PVC

Fase 1: Taglio del PVC

Tagliate due segmenti da 2,5 pollici di tubo in PVC da 3/4 di pollice. Se avete una taglierina per PVC, usatela: farà tagli più netti e vi farà risparmiare tempo. Se non ce l'avete, un seghetto andrà benissimo. Se lascia bordi irregolari sul tubo, lisciateli con un po' di carta vetrata.

Fase 2: Annidare i tubi in PVC

Con un martello o un mazzuolo, inserite i due pezzi più piccoli di PVC da 3/4 di pollice in ciascuna estremità del tubo da 1 pollice lungo 2 metri, fino a farli combaciare. Queste sezioni serviranno a rinforzare le estremità dell'arco dove fisserete il paracord.

Se non avete un martello, un pezzo di legno vi aiuterà a distribuire l'impatto del martello e a ridurre la possibilità di rompere il PVC.

Fase 3: tagliare le tacche

Segnate due linee, lunghe circa un centimetro, l'una di fronte all'altra su ogni estremità dell'arco - per un totale di 4 linee. Le userete per guidare i tagli che alla fine fungeranno da tacche per legare la corda. Assicuratevi che i vostri segni siano allineati l'uno con l'altro su entrambe le estremità dell'arco.

Con un Dremel o, in alternativa, con un seghetto, tagliate le tacche alle due estremità dell'arco, in modo da ottenere un'incisione profonda 1 pollice e sufficientemente larga per inserire il paracord.

Fase 4: Fare dei nodi alla paracord

Fate un nodo a cappio overhand a ciascuna estremità del paracord. Le punte dei cappi devono misurare circa 50" l'una dall'altra.

Fase 5: infilare l'arco

Infilate l'arco facendo passare uno dei nodi a cappio nella tacca di un'estremità, quindi piegate l'arco in modo da poter allungare il paracord fino all'altra estremità.

Fase 6: Rifinitura dell'impugnatura

Guarda anche: Come stuccare le piastrelle

Usate il nastro adesivo per creare una presa comoda al centro dell'arco e il gioco è fatto!

Guarda anche: Come scegliere la bistecca perfetta: tutte le risposte alle domande più frequenti

Ed ecco l'arco in azione:

James Roberts

James Roberts è uno scrittore ed editore specializzato in interessi maschili e argomenti sullo stile di vita. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha scritto innumerevoli articoli e post di blog per varie pubblicazioni e siti Web, coprendo una vasta gamma di argomenti, dalla moda e la cura del corpo al fitness e alle relazioni. James si è laureato in giornalismo presso l'Università della California, a Los Angeles, e ha lavorato per numerose importanti pubblicazioni, tra cui Men's Health e GQ. Quando non scrive, ama fare escursioni ed esplorare i grandi spazi aperti.