Mantenere la casa in forma smagliante: una lista di controllo incredibilmente pratica per la manutenzione della casa

 Mantenere la casa in forma smagliante: una lista di controllo incredibilmente pratica per la manutenzione della casa

James Roberts

Aggiornamento Uno dei nostri commentatori, Brandon Beeson, è stato così gentile da inserire tutto questo in un documento di Google come lista di controllo. Cliccare qui per accedere al documento. . Sentitevi liberi di stampare e utilizzare a seconda delle vostre necessità! Grazie Brandon!

Quando si acquista una casa, la maggior parte delle persone pensa prima di tutto alla responsabilità finanziaria, ma non bisogna dimenticare il tempo e la manodopera che la proprietà di una casa richiede. Proprio come il cambio regolare dell'olio per la vostra auto mantiene il vostro motore felice e sano, mantenere il passo con le regolari attività di manutenzione della casa vi eviterà futuri mal di testa e sprechi di denaro.

Pensare a questi compiti può intimorire, soprattutto se si è proprietari di una nuova casa. L'elenco è lungo, non c'è dubbio. La buona notizia è che si può fare la maggior parte di questi compiti da soli, senza molta esperienza. Google è il vostro migliore amico e, se proprio siete bloccati, chiamate il vostro tuttofare di fiducia per farvi aiutare.

Per massimizzare l'efficienza e portare a termine tutti questi compiti, è consigliabile creare un calendario per la manutenzione della casa. Sia online che su carta, potete annotare piccoli compiti regolari per ogni fine settimana e non essere troppo sopraffatti. Abbiamo elencato i compiti che devono essere svolti mensilmente, trimestralmente e semestralmente. Abbiamo anche fornito un elenco di compiti da completare stagionalmente.Non tutti gli esperti sono d'accordo su quali compiti debbano essere svolti in quale stagione, quindi non si tratta necessariamente di un elenco in bianco e nero. Fate quello che va bene per voi e per il vostro programma, e finché tutte queste cose saranno portate a termine, la vostra casa sarà felice per anni e anni a venire.

Guarda anche: Come realizzare un fodero per un coltello (o per qualsiasi altra cosa)

Mensile

  • Ispezionare ed eventualmente sostituire i filtri HVAC. Molti esperti dicono di cambiare i filtri ogni mese, ma non è sempre necessario. Per le famiglie più piccole, senza animali domestici o allergie, è probabile che si riesca a cambiare i filtri ogni 2-3 mesi. Se il filtro è sporco, cambiatelo, altrimenti ispezionatelo di nuovo il mese successivo. Mi è stato anche detto da tuttofare di scegliere filtri più economici e di sostituirli più spesso rispetto a quelli più costosi.(Potete anche togliervi il pensiero utilizzando un servizio di consegna come Cleaner Filters).
  • Pulire il tritarifiuti del lavello della cucina. Ci sono diversi modi per farlo, ma la soluzione più pratica e migliore in assoluto sembra essere quella dei cubetti di ghiaccio all'aceto. Mettete un po' di aceto in una vaschetta per il ghiaccio e lasciatelo congelare, poi fate passare i cubetti di ghiaccio nel tritarifiuti. Lo rinfresca, ma come bonus il ghiaccio affila le lame. Non c'è di che.
  • Pulire i filtri della cappa aspirante. Se non avete mai pensato di farlo, quando toglierete il filtro dal cofano per pulirlo per la prima volta, vi aspetta una vera e propria sorpresa. The Family Handyman suggerisce di usare semplicemente uno sgrassatore di un negozio di ricambi per auto mescolato con acqua calda. Lasciate riposare il filtro per qualche minuto, risciacquatelo e il gioco è fatto.
  • Ispezionare gli estintori. Si presume che abbiate e sappiate usare un estintore. Questa ispezione non richiede molto: assicuratevi che sia facilmente accessibile (non bloccato da un bidone dell'immondizia o altro), che il manometro indichi una pressione adeguata e che non abbia segni visibili di usura.

Trimestrale

  • Testate i rilevatori di fumo/anidride carbonica. Un'altra operazione semplice: i rilevatori dovrebbero avere un pulsante di "test". Se l'allarme suona, siete a posto. In caso contrario, sostituite immediatamente le batterie e fate un altro test. Se ancora non suona, è possibile che ci sia della corrosione sul terminale della batteria e che non rilevi le batterie nuove. Pulitelo e riprovate. Se ancora non funziona, probabilmente avrete bisogno di un nuovo rilevatore.
  • Testate la funzione di ritorno automatico della porta del garage. Nel 1993, la legge federale ha imposto che tutte le porte del garage fossero dotate di questa funzione dopo la morte di diversi bambini. Fate una prova ogni mese posizionando un 2×4 a terra nel punto in cui la porta si chiuderebbe. Dovrebbe invertirsi dopo circa un secondo quando la porta urta il legno. Verificate anche i sensori fotoelettrici, se ne siete dotati, posizionando qualcosa davanti ad essi (non il vostro corpo). Se la porta non si alza immediatamente, significa che avetehanno un problema.
  • Far scorrere l'acqua e tirare lo sciacquone negli spazi inutilizzati. Questo vale soprattutto per i bagni degli ospiti o per qualsiasi altro lavandino/fonte d'acqua che non si utilizza regolarmente. L'idea è quella di evitare la formazione di sporcizia o di qualsiasi altro tipo di accumulo, evitando di far scorrere regolarmente un po' d'acqua.
  • Controllare l'addolcitore dell'acqua, aggiungere sale se necessario. Non dovrebbe essere necessario aggiungere sale ogni mese, ma è meglio controllare comunque, perché ci vogliono solo 5 secondi.

Ogni due anni

  • Verificare la valvola di scarico della pressione dello scaldacqua In questo modo si evita l'accumulo di minerali e di corrosione, che protegge dalle perdite, e si contribuisce a un funzionamento più efficiente del riscaldatore.
  • Fate una pulizia profonda della casa. Prendetevi un sabato ogni sei mesi con tutta la famiglia e fate una pulizia profonda di tutta la casa: elettrodomestici, finestre, spolverate ogni angolo (compreso il seminterrato), ecc. Mantenere le cose pulite e non lasciare che lo sporco, la sporcizia e la polvere si accumulino nel corso degli anni contribuirà a mantenere la vostra casa in perfetta forma.
  • Sostituire le batterie dei rilevatori di fumo/diossido di carbonio. Non l'avevo mai sentita prima, in realtà. Pensavo che la si cambiasse quando iniziava a emettere il segnale acustico di batteria scarica. Tuttavia, questo suggerimento era presente in tutte le ricerche effettuate. Con un oggetto così importante, la prudenza non è mai troppa, e le batterie non ti faranno fallire. Cambiale ogni sei mesi.
  • Aspirare le serpentine del frigorifero . Ho appreso questo suggerimento da un riparatore di frigoriferi e le nostre ricerche lo hanno confermato. Il frigorifero può consumare fino al 15% dell'energia totale della casa, quindi è bene che funzioni nel modo più efficiente possibile. Con il passare del tempo, le serpentine si sporcano e il frigorifero richiede una maggiore quantità di energia. È possibile risparmiare fino a 100 dollari all'anno effettuando questa operazione, che non è affatto difficile.

Annualmente (organizzato per stagione)

Primavera

La primavera è un mese importante per la manutenzione della casa. Non per niente si chiamano "pulizie di primavera". In particolare, è necessario concentrarsi sull'esterno della casa, che ha appena superato l'inverno e si sta preparando al caldo estivo e, in alcune zone del paese, a un'umidità brutale.

Guarda anche: Come concludere una conversazione
  • Controllare il drenaggio esterno. L'acqua piovana scorre via dalla casa? Le pozzanghere non dovrebbero rimanere intorno alla casa per più di 24 ore. Se l'acqua rimane o si muove verso le fondamenta, avete alcune opzioni. In primo luogo, controllate le grondaie: potrebbe trattarsi di una grondaia difettosa o di un collegamento allentato; potrebbe anche essere sufficiente pulirle. In secondo luogo, potete livellare voi stessi l'area intorno alla vostra casa con un po' di sporcizia; questo ha funzionato bene perIn terzo luogo, per quanto riguarda la pavimentazione, è possibile far intervenire dei professionisti per sollevarla in modo che defluisca lontano dalla casa.
  • Pulire le grondaie. Probabilmente hanno accumulato foglie dall'autunno e sporcizia/sedimenti dalle nevicate e/o piogge invernali.
  • Ispezionare l'esterno della casa. La vernice è scheggiata, i rivestimenti sono danneggiati dall'inverno, i mattoni sono bucati? Osservate attentamente tutta la casa e riparatela se necessario. Controllate anche le fondamenta per individuare eventuali crepe. Un buon silicone/caucciù può risolvere molti problemi.
  • Preparate il vostro impianto di condizionamento d'aria per l'estate; prendete in considerazione l'idea di sottoporlo a manutenzione. Questo dipende molto dalla vostra casa e anche dalla zona del paese in cui vivete. In alcuni luoghi si usano solo unità di condizionamento a finestra, mentre in altri (come nella mia casa in Colorado) si usa un grande raffreddatore a palude sul tetto: si tratta di macchine piuttosto semplici, per le quali una rapida ricerca su Internet può aiutarvi a risolvere qualsiasi problema. Fate anche riferimento alle guide dell'utente per la manutenzione regolare specifica.L'aria centralizzata è ovviamente un sistema più complesso. La manutenzione da parte di un professionista dovrebbe costare circa 100 dollari o meno, e farà risparmiare denaro e problemi in futuro.
  • Riparare/sostituire le zanzariere danneggiate delle finestre. Non volete che gli insetti entrino perché non avete fatto un buco nella zanzariera di una finestra. E no, il nastro adesivo non conta. Può essere una soluzione rapida, ma non lasciatelo a lungo: ha un brutto aspetto.
  • Eliminare le piante e gli arbusti morti dalla casa. Questo potrebbe essere un consiglio per il giardinaggio, ma se non avete potato gli alberi o gli arbusti in autunno, fatelo ora. Le piante possono insinuarsi nelle fessure e nei buchi all'esterno della casa, causando danni e riducendo la loro longevità. Eliminatele sul nascere prima che diventino un problema. Se avete rampicanti decorativi all'esterno, prestate molta attenzione.
  • Controllare che gli alberi non interferiscano con le linee elettriche. Se necessario, farli tagliare da un professionista.
  • Ispezionare il tetto per verificare la presenza di danni, perdite, ecc. Riparare se necessario; potrebbe essere necessario l'intervento di un professionista.

Estate

L'estate è il momento ideale per curare l'esterno della casa, il prato e il giardino, ma anche per aprire la porta del garage e sfruttare la luce naturale prolungata per lavorare a progetti virili che avete messo in secondo piano.

  • Controllare le fughe nei bagni, in cucina, ecc. e ripararle se necessario. In questo modo si prolunga la durata delle superfici piastrellate e si ottiene un aspetto migliore.
  • Ispezionare le tubature per individuare eventuali perdite, pulire gli aeratori dei rubinetti. Controllate tutti i rubinetti e i servizi igienici e verificate che non vi siano piccole perdite. Se la pressione dell'acqua da un rubinetto è scarsa, il responsabile è l'aeratore, che può essere riparato con estrema facilità.
  • Occupatevi di eventuali problemi di insetti. L'estate è il loro campo di gioco. Probabilmente non dovrete cercare troppo per notare problemi di insetti. Formiche, ragni, tarme, ecc. sono tutti comuni e abbastanza facili da curare. Tenete libere le ragnatele, tenete a portata di mano del veleno per formiche, assicuratevi che tutte le porte siano ben chiuse, ecc.
  • Pulire e riparare la terrazza/patio secondo le necessità. In genere è sufficiente una buona lavata. Una coperta può anche necessitare di una nuova colorazione. Controllate anche che non ci siano tavole o pali allentati e riparateli se necessario.
  • Pulire i pozzetti delle finestre dai detriti. Se avete un seminterrato, avete anche dei pozzetti per le finestre, dove possono entrare tutti i tipi di cose, dalle foglie, alla spazzatura, agli animali.
  • Controllare e pulire lo sfiato dell'asciugatrice e altri sfiati verso l'esterno dell'abitazione. Mentre l'asciugatrice è in funzione, controllate che esca lo scarico. Dovrebbe avere un buon odore di bucato fresco. Se lo scarico è scarso, controllate che non ci siano ostruzioni. Potreste aver bisogno di un professionista. Aspirate anche la lanugine dal tubo dell'asciugatrice.
  • Garage pulito. La pulizia del garage dovrebbe essere un rituale estivo per ogni uomo. Mantenerlo pulito e in ordine ne prolunga la vita, e spesso viene trascurato da una cura regolare. Con tutta la polvere in più che riceve dai progetti maschili a cui state lavorando, in realtà dovreste pulirlo ancora di più. Una volta all'anno, tuttavia, dategli un'occhiata approfondita.

Autunno

L'autunno è una stagione intermedia, in cui si concludono i lavori di manutenzione estiva e si prepara la casa per l'inverno. Il freddo, la neve e la pioggia possono danneggiare la casa, quindi non si può ignorare la preparazione invernale.

  • Sciacquare il riscaldatore dell'acqua calda e rimuovere i sedimenti . In questo modo si prolunga la durata del riscaldatore e si contribuisce alla sua efficienza.
  • Sverniciare i sistemi di condizionamento dell'aria. Se avete l'aria condizionata centralizzata, coprite l'unità esterna con un telo o un telo di plastica e fissatela con delle corde elastiche.
  • Preparate il sistema di riscaldamento per l'inverno. Controllare che non ci siano perdite nelle finestre o nelle porte, che possono costare un occhio della testa. Assicurarsi che le bocchette del riscaldamento siano aperte e non bloccate dai mobili. Far revisionare/ispezionare il forno almeno ogni due anni, meglio se annualmente. Come per l'aria condizionata, non dovrebbe essere una spesa eccessiva. Non dimenticare i caminetti, se ne avete.
  • Chiudere e sciacquare i rubinetti dell'acqua esterna. Sciacquate anche i tubi flessibili e riponeteli. Svernate anche gli impianti di irrigazione, se ne avete uno.
  • Fate pulire il camino, se ne avete uno. Alcuni dicono di farlo in primavera, altri in autunno. In ogni caso, assicuratevi che venga fatto una volta all'anno.
  • Prova della pompa per pozzetti . Non si vuole aspettare di avere bisogno della pompa di raccolta per scoprire che non funziona.
  • Controllare che il vialetto/pavimentazione non presenti crepe. Assicuratevi di farli risigillare prima dell'inverno; l'acqua può congelare ed espandersi nelle fessure, causando ulteriori danni.
  • Acquistare l'attrezzatura invernale. Tenete pronti per l'inverno sale per marciapiedi, buone pale, ecc. Non si sa mai quando arriverà la prima neve!

Inverno

L'inverno è il momento giusto per fare un giro all'interno della casa e controllare se ci sono piccole cose che avete trascurato, o che magari avete notato e vi siete detti: "Ci penserò dopo". L'inverno è il momento giusto per farlo. Se avete dei progetti da fare all'interno della casa, come la tinteggiatura, la costruzione di scaffali, ecc.

  • Controllate regolarmente l'assenza di dighe di ghiaccio e di ghiaccioli. I cavi antighiaccio che si trovano nella parte anteriore del tetto funzionano bene. Non lasciate che i ghiaccioli crescano, anche se i bambini lo desiderano. Non solo sono pericolosi per le persone che si trovano sotto di loro, ma sono incredibilmente pesanti e possono causare danni alla vostra casa. Possono anche causare danni alle fondamenta quando si sciolgono.
  • Testate la vostra elettricità per quanto possibile. Fate sempre molta attenzione quando lavorate con l'elettricità. Tuttavia, potete fare un paio di cose da soli. Controllate che tutte le prese funzionino; se non funzionano, potete ricablarle da soli. Inoltre, verificate le prese GFCI. Ci sono opinioni molto diverse sulla frequenza dei test: alcuni dicono mensilmente, altri annualmente.
  • Serrare le maniglie, le manopole, le rastrelliere, ecc. Esaminate la casa e controllate tutto ciò che potrebbe avere una vite allentata.
  • Controllate tutte le serrature e i catenacci delle porte e delle finestre. Se qualcosa non funziona bene, sostituirlo.
  • Controllare la sigillatura intorno alle docce e alle vasche da bagno e ripararla se necessario.
  • Rimuovere i soffioni e pulire i sedimenti. Ciò ne prolunga la durata e aiuta anche la pressione dell'acqua.
  • Pulizia profonda e ispezione del seminterrato. I seminterrati sono notoriamente trascurati, soprattutto se sono principalmente dei magazzini. Spolverateli, pulite le finestre, assicuratevi che non ci sia muffa, ecc.

Sebbene questo elenco sia certamente ampio, non è un elenco completo di tutte le cose che si possono fare per la propria casa. Cosa fate per mantenere la vostra casa in perfetta forma? Avete qualche trucco per svolgere queste attività nel modo più efficiente ed efficace possibile?

James Roberts

James Roberts è uno scrittore ed editore specializzato in interessi maschili e argomenti sullo stile di vita. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha scritto innumerevoli articoli e post di blog per varie pubblicazioni e siti Web, coprendo una vasta gamma di argomenti, dalla moda e la cura del corpo al fitness e alle relazioni. James si è laureato in giornalismo presso l'Università della California, a Los Angeles, e ha lavorato per numerose importanti pubblicazioni, tra cui Men's Health e GQ. Quando non scrive, ama fare escursioni ed esplorare i grandi spazi aperti.