Nozioni di base della boxe, parte I: come avvolgere le mani

 Nozioni di base della boxe, parte I: come avvolgere le mani

James Roberts

Nota dell'editore: questo è un post ospite di Chad Howse, che pubblicherà una serie di post per AoM sulle basi della boxe. Grazie Chad!

Il pugilato esiste da migliaia di anni, in una forma o nell'altra: che si tratti degli antichi greci, dei romani, degli inglesi e poi del resto del mondo, che si sfidavano secondo le Regole di Queensbury, utilizzate ancora oggi, questo sport è rimasto una delle forme più pure di competizione che un uomo possa sperimentare.

Non c'è niente di più competitivo di due uomini che si trovano faccia a faccia in un "incontro di boxe leale" ((Enciclopedia Britannica (2006). Queensbury Rules Britannica.)) in cui il vincitore è determinato da una decisione del giudice, da un arresto dell'arbitro o da un knockout. È chiamata la scienza dolce perché combina la strategia di una partita a scacchi con la fisicità che si può trovare solo quando si gioca a scacchi.due atleti estremamente preparati si affrontano in una battaglia testa a testa.

Sul ring ci sei solo tu, accompagnato da ciò che hai fatto per arrivarci in termini di allenamento e apprendimento, ma a parte questo sei solo tu contro il tuo avversario, e chi è più bravo, più preparato, più intelligente e più disciplinato di solito finisce per vincere.

Nel pugilato, come in ogni altro sport, è importante imparare i fondamentali. Come si impara a fare un lay-up prima di imparare a tirare da 3 punti, imparare una posizione corretta prima di imparare a tirare pugni è una progressione necessaria. Nelle prossime settimane vi accompagnerò in una serie di video che illustrano le basi del pugilato.

Il primo video è dedicato all'avvolgimento delle mani. Dopo il video ho incluso alcuni consigli da tenere a mente quando si avvolgono le mani, compreso il motivo per cui si vuole fare questo in primo luogo.

Perché dovrei avvolgere le mani?

I pugni sono le vostre armi nella boxe e se avete un'arma rotta non avrete molto successo in un combattimento. Avvolgere le mani proteggerà sia i polsi che le mani da eventuali lesioni.

Suggerimenti

1. Acquistare fasce con una certa elasticità. Le fasce per le mani sono disponibili in due forme: quelle prive di elasticità e quelle che si allungano un po'. Io consiglio queste ultime. Quando andate a comprarne un paio, provatele e assicuratevi che abbiano una certa elasticità.

Guarda anche: Il progresso non è lineare

2. Allargare la mano quando si applicano gli impacchi. Se si tengono le dita chiuse e si applica l'impacco con fermezza, si può perdere la circolazione delle mani. Allargare le dita e rendere la mano più grande possibile; mantenere questo comportamento per tutta l'applicazione dell'impacco.

3. Cercate di mantenere gli impacchi privi di rughe quando li applicate. Le fasce per mani devono avere un aspetto liscio dopo l'applicazione. Le fasce per mani sono fondamentalmente un calco per la mano e le rughe in un calco possono interrompere la circolazione quando la mano è nel guanto e possono risultare fastidiose.

4. Avvolgere le mani serve a proteggerle, ma anche a fissare il polso. Assicuratevi che il polso sia dritto quando avvolgete le mani. Una flessione del polso vanifica lo scopo dell'applicazione. I polsi possono piegarsi o slogarsi molto facilmente, soprattutto negli sparring in cui potreste usare guanti di qualità inferiore rispetto a quelli che usereste in un combattimento, quindi assicuratevi di proteggervi mantenendo i polsi dritti quando applicate le fasce.

Avete domande o suggerimenti su come avvolgere le mani? Condividete i vostri commenti con noi.

_______________

Nozioni di base della boxe, parte I: come avvolgere le mani

Fondamenti di pugilato, parte II: posizione e gioco di gambe

Fondamenti di pugilato Parte III: Difesa

Fondamenti di pugilato - Parte IV: Pugni - Jab e Cross

Fondamenti di pugilato Parte V: Pugni - Gancio e montante

Nozioni di base della boxe Parte VI: Combinazioni di pugni

______________________________________________________________________

Chad Howse è un pugile dilettante e personal trainer con la passione di aiutare i clienti a raggiungere risultati soddisfacenti in breve tempo, in modo che possano ottenere il massimo dalla vita. Per consigli e ispirazioni sul fitness, visitate il suo blog, Chad Howse Fitness, e iscrivetevi per ricevere due ebook gratuiti, e abbonarsi al suo feed RSS,

Guarda anche: Come trovare la direzione usando il Sole e le stelle

James Roberts

James Roberts è uno scrittore ed editore specializzato in interessi maschili e argomenti sullo stile di vita. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha scritto innumerevoli articoli e post di blog per varie pubblicazioni e siti Web, coprendo una vasta gamma di argomenti, dalla moda e la cura del corpo al fitness e alle relazioni. James si è laureato in giornalismo presso l'Università della California, a Los Angeles, e ha lavorato per numerose importanti pubblicazioni, tra cui Men's Health e GQ. Quando non scrive, ama fare escursioni ed esplorare i grandi spazi aperti.